FINO ALLA LUNA

Musica : Alex  Lunati

Testo: Alberto Foà

Ci son giorni che il giorno lo vedo al mattino

E mi sembra di correre e invece cammino

Ma il confine tra il niente e l'infinito

tra qualcosa di giusto e di sbagliato

è una linea sul cuore che tu sai spostare.

Ti amo da morire

ma da viverne più ancora

e ancora e ancora di più

E per questo motivo io vivo per te senza più una fine

Fine alla luna a nuoto e in fondo al mare a piedi

Dove sogno di noi due e tu ci sei e ci credi

Come quando fuori piove e non ci resta che giocarci a carte

Quanta parte della vita passeremo insieme senza mai una fine.

Ci sono sere che il giorno ha picchiato giù duro

che tra il rosso ed il nero esce sempre lo zero

Sei il confine tra il sogno e la realtà

tra una mela proibita e l'altra metà

sei la neve ad aprile che scende e poi sale

Ti amo da morire ma da viverne più ancora

e ancora e ancora di più

E tu come un sorriso che è acceso per me

senza più una fine

Fino alla luna a nuoto e in fondo al mare a piedi

Come sabbia di una spiaggia a riva che si bagna

Come quando fuori piove e non ci resta che giocarci a carte

Quanta parte della vita passeremo insieme senza mai una fine.

Fino alla luna a nuoto e in fondo al mare a piedi

Alex Lunati: Voce, Wurlitzer, Basso, Batteria, Tastiere

Luca Poppi: Chitarre acustiche ed elettriche

Alice Lunati: Cori

Arrangiato e Prodotto da Alex Lunati ©2020

Mixato e Masterizzato da Alex Bagnoli c/o Alby Studio, Modena

Cover Art by Alice Lunati

Ringraziamenti: Alberto Foà, Alex Bagnoli, Andrea Adani e il Comune di Marano sul Panaro, Max Paparella, Raffaele Chiatto, Luca Poppi e Manuela Poirè.

  • Instagram Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Facebook Black Round
  • Instagram Black Round
  • Twitter Black Round
  • Vimeo Black Round